domenica 20 novembre 2016

Dolce novembre


 Non è vero
che novembre è un mese noioso ,
un po' triste.


Certo il cielo ,finora,è stato per lo più grigio.

Le montagne che ci circondano
sono già imbiancate
e i colori sugli alberi stanno svanendo.

Le ore di lavoro assorbono gran parte del giorno
e non sono propriamente "facili".


Il tempo per le passioni,
le idee,
i progetti
piccoli o grandi che mi rincorrono,
è sempre molto limitato.


Però,su consiglio di Francesca ,
un'amica 
che ho imparato a conoscere
sul web,
bisogna provarci.


A vedere il luminoso,
l'interessante,
il magico
in tutto ciò che fai 
e naturalmente
cambiare il resto,
quando si può.


Dunque ,
il grigio
non è per niente male,
se si trova in un maglioncino
che si perde nelle righe.
Indossato dalla figlia piccola,
ti meravigli delle capacità di tua madre,
che lavora ai ferri
da una vita
e lo fa con una bravura
entusiasmante...
Pure il bianco
fa la sua figura,
nel maglione invernale anti freddo...
lana fenomenale,
morbida e calda
scovata on line  per lei 
( lane Mondial)...la tecnologia!!!


Tutto diverso se
accompagnato da lucine
che quest'anno voglio spargere ovunque.


Acconto alla pochette
per le prossime feste,
sulla coperta da caminetto
per le serate al calduccio,
con una tisana da una parte
e il crochet dall'altra.
Equilibristi da divano...


Per non parlare della torta dalla forma strana
ma dal sapore invitante:
praticamente già terminata.
Dicasi torta
marmorizzata,
venuta un poco bruciacchiata
perché
dimenticata nel forno.
Equilibristi delle troppe faccende contemporanee...


C'è pure spazio
per interventi più grossi
in camere 
che crescono con i figli,
(farò vedere)
e per i giochi
incessanti
che adoriamo fare
con il piccolo di casa.


In realtà
 novembre m'appare dolce,
al di là
dei suoi rigori,
perché
 nei suoi giorni
 è nata la mia prima figlia,
 Maria Sole
(il 21 per la precisione).
Emozione allo stato puro
e meraviglia
anche negli affanni
e nelle paure
di una mamma
alle prime armi.


Ancora oggi,
per noi,
lei è 
" bambina grande".
Che cosa c'è di meglio
che cucinare
un Angel Cake
all'arancia e melograno
e ricoprirla di cioccolato fondente,
con 
un mucchio
di allegre renne
in partenza.


Rosse naturalmente.
Una per ogni anno.
Per niente noioso
o triste.
Happy birthday....


6 commenti:

  1. Auguri Maria Sole! E sì, novembre non è poi così male come mese, neanche quassù :-).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia cara....Parlo spesso di te,sei la mia finestra lassù!

      Elimina
  2. Questo novembre mi ha portato un cagnolino stupendo e pestifero.. come una primavera!
    Emanuela

    RispondiElimina
  3. Che bella l'idea di assemblare maglioni! Ne ho scovati un pò che non metto più e che mi dispiace buttar via. Ora so cosa farne...

    RispondiElimina
  4. Belle atmosfere, dai...illuminiamo queste sere! Un caro saluto

    RispondiElimina