venerdì 6 gennaio 2017

Happiness jar


 Le feste sono finite.
Ci sono stati i giorni delle cene e dei pranzi
 in compagnia di amici e parenti;
ci sono state le passeggiate 
attraversando l'aria fredda dell'inverno;
sono arrivati i pomeriggi 
del "fare niente" accanto ai figli sul divano;
per non scordare le tante serate 
da vivere davanti all'ennesimo film
 e le risate per le ultime imprese dal piccolo;
i  momenti felici 
hanno reso queste vacanze speciali e liete.


Poi c'era Lorenzo.
Così mi pare d'essermi dimenticata 
dell'influenza 
che ha fatto man bassa nella nostra casa,
della sera in Pronto per una caduta,
dei compiti da fare un po' per tutti 
e del pensiero che questo momento di stasi,
di quiete,sarebbe comunque finito...


Come fare a progettare il nuovo.
Ad essere sereni,positivi,
a trovare qualcosa di bello 
quando ognuno di noi si troverà nuovamente
"in gioco".


Poi mi sono imbattuta  
nell'Happiness Jar,o barattolo della felicità.
L'idea è venuta a Elisabeth Gilbert,
una scrittrice americana,
autrice del libro "Mangia Prega Ama".
Mi è parso subito un ottimo progetto
e mi sono messa all'opera.


Ho trovato nei "saldi"natalizi 
un barattolo che mi è parso gentile; 


gli ho applicato un Granny a forma di cuore 
facile facile che si lavora in mezz'ora:
bianco e grigio come i nostri giorni
(in realtà a volte sono pure neri);


poi ho legato dei foglietti colorati 
che una volta scritti 
saranno la vera decorazione del vaso;


ho messo giù le istruzioni 
per realizzare questa "ricetta" di pensieri,
ricordi positivi(questo per un'amica) 
ed ora non mi resta che cominciare.
Il Barattolo della Felicità
(Happiness Jar)

Ingredienti
·      Un’emozione inaspettata
·      Un dono ricevuto a sorpresa
·      Un sorriso scambiato per la strada
·      Le parole di una canzone
·      Le ombre che si allungano sull’orizzonte
·      Un sogno che non svanisce al mattino
·      Il profumo entrando in casa
·      L’abbraccio che chiude un giorno
·      Un bicchiere d’acqua quando si ha sete
·      Il fresco del vento
·      Le parole di un amico
·      Una telefonata divertente
·      Il sole dopo la pioggia
·      Un uccellino posato sul ramo
·      Le mille piccole cose di un giorno 
     ·Naturalmente un barattolo quanto più personalizzato possibile: in             questo caso un Granny a cuore 

·      Tanti piccoli biglietti a portata di mano
Procedimento
Ogni sera o quando vogliamo ,appuntare sui foglietti , un pensiero bello,(vedi sopra) felice, una cosa positiva che ci è accaduta in quel giorno.
Tenere il vaso bene in vista per ricordarci d’usarlo e per vedere il suo contenuto che cresce.

Al termine dell’anno o quando le giornate sono particolarmente difficili, andare a ripescare alcuni biglietti oppure anche tutti per comprendere quante piccole cose belle ci sono accadute e come possiamo affrontare meglio quello che ci aspetta.

Una volta che il barattolo sarà pieno, conservarlo, rileggere i pensieri in compagnia di chi amiamo e ricominciarne un altro.
Risultato
“Enjoy the little things, for one day you will look back and realize they were the big things.” 
 Robert Brault

Il mio primo pensiero felice 
lo scrivo anche qui,
in seguito diventeranno 
semplicemente "Happiness jar".


Ieri ,a Torino con il mio ragazzo
 ho visto,vissuto,mangiato 
tante cose buone e belle,
ma l'attimo che mi resta nel cuore 
è l'aver acceso una minuscola  candela 
nella Chiesa della Consolata (meraviglia!) 
per un bambino della mia scuola
 che è volato in cielo.


Ancora sento la luce,la fiammella 
nel silenzio di molte preghiere.
Una scia ha attraversato questo cielo blu,
portandoselo appresso.

 I Re Magi sono arrivati.

Al termine dell'anno,
potremo aprire insieme
i barattoli
e vedere 
quanta vita
ne è passata.


Si può fare.

7 commenti:

  1. Empecemos a disfrutar de las pequeñas cosas, así podremos hacer grandes planes para nuestra vida. ¡Este año 2017 será nuestro. Levantemos nuestra copa y brindemos por los que están, por los que ya se fueron y por los que vendrán a nuestras vidas. FELIZ AÑO A TODOS Dejemos pues que este año se marche, y recibamos el nuevo año con entusiasmo, con tolerancia y sobre todo con mucho amor. Gracias por celebrar-lo un año mas conmigo i que los reyes magos hayas sido generosos con todos vosotros.👑👑👑 elracodeldetall.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. Fantastico progetto!
    Ti penso tanto da stanotte.
    Andrà tutto bene.
    C

    RispondiElimina
  3. Complimenti bellissimo post e blog molto interessante! Ti seguo!
    http://marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina