domenica 12 marzo 2017

Qualcosa di rosa


Come è possibile
che sia già tornata la domenica?


Mi pare che i giorni si rincorrano
ed io li insegua cercando di infilare
qualcosa di buono nelle ore che vivo.


Sento il richiamo ad agire,
a progettare,
a realizzare
che inizia già a frullarmi in testa
al mattino presto
e poi continua.


La mia testa viaggia ovunque
e non sempre
le mani,
il corpo
e soprattutto
il tempo
riesce a bastarmi.


Mi sento un po' tirata da tutte le parti
e forse
questo troppo
non mi permette di fare
bene
ciò che più mi sta a cuore.


Sfrutto ogni momento
e la sera,
quando vorrei fermarmi
davanti alla giara,
con l'uncinetto
e poco altro,
mi addormento.

Come dicono i miei,
una nonnina...
Che poi è pure vero.


Comunque
questa maglia l'ho finita.
Un lavoro non facile per me,
trovato qui
e un po' adattato alla mia lana leggera.


Quasi un pizzo
o meglio un maxi Granny
per il davanti e il dietro,
con l'aggiunta delle maniche 
lavorate in tondo
partendo dalle spalle.

Non si conta quante volte ho sbagliato
e rifatto
ma questo insegna
e fortifica.


Chissà se ciò vale anche per i bimbi a scuola:
 non vogliono mai sbagliare,
o meglio,
i loro genitori
non accettano gli sbagli dei figli.
La colpa è sempre di qualcun altro
o della poca capacità dell'insegnante,
ma questo è un discorso lungo
e credo,
perso in partenza.

In ogni caso
io sono sono molto  soddisfatta
della mia prima maglia al crochet
anche se non è perfetta;
è calda,
ma non troppo,
per questi tempi di primavera.


Me lo ricordano
le mimose della collina
(mai fiorite così tanto da noi)
ed il compleanno della mia seconda figlia
Benedetta:
proprio un gran regalo
da festeggiare
con la consueta Angel Cake di Irene,
variante frutti di bosco.


Che la domenica cominci
e magari
si fermi un po' di più.


8 commenti:

  1. Bellissima la maglia "granny", mi piace molto anche il colore. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,sei proprio gentile!Ci ho provato!

      Elimina
  2. Bella la maglia! Ti sta bene!
    Auguri di buon compleanno a Benedetta :)
    A te... ma che ti dico? Io sono come te. Le ore non mi bastano mai! Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ,mi piace sapere che sei anche lì a combattere con il tempo!
      Un abbraccio

      Elimina
  3. Secondo me usi benissimo il tuo tempo ....questa maglia è favolosa e ti sta benissimo e che dire della torta... sono certa che è buonissima oltre che bella...spero che tu ottenga gli stessi risultati con i tuoi alunni.
    buona settimana
    Gio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara,non so se uso bene il tempo...ci provo me sbaglio spesso come per i punti della maglia....Grazie!

      Elimina
  4. Bellissima la tua maglia. Non so lavorare ad uncinetto e mi dico sempre che dovrei imparare e vedendo la tua maglia mi viene proprio la voglia di farlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara,pensa che io ho imparato alle medie e l'ho ripreso solo in questi ultimi anni...una sfida!
      Un abbraccio

      Elimina